Sviluppo e Assistenza software gestionali partner TeamSystem ed Ericsoft
Empoli | 0571 711611 | info@new-soft.it | TELEASSISTENZA

 

New Soft s.r.l.

Gestione commesse

Questa procedura permette di verificare l'effettivo costo di una commessa di produzione e di calcolare le differenze rispetto ai costi standard di produzione.

Procedure per la verifica del costo di una commessa di lavorazione:

Tipi di costo : l'utente ha la possibilità di definire i tipi di costo da tenere sotto controllo, memorizzandoli in una apposita tabella. La movimentazione di questi totalizzatori è automaticamente gestita tramite un indicativo presente nelle causali di magazzino.

Apertura di una commessa: l'apertura di una nuova commessa consiste nella generazione della relativa anagrafica e nell'automatico aggiornamento da distinta base delle quantità e dei costi standard (quantità di previsto utilizzo al costo standard).

Movimentazione dei materiali: tutte le procedure che movimentano i materiali, e in particolare quella che segue l'avanzamento della produzione, generano delle transazioni di magazzino inerenti la movimentazione dei componenti e dei semilavorati, che contengono il codice della commessa di riferimento. La causale utilizzata per tali registrazioni, definisce il tipo di costo da movimentare.

Interrogazioni e stampe: uno specifico ramo nella procedura di interrogazione dei movimenti di magazzino, presenta, in tempo reale, tutte le registrazioni imputate a commessa in ordine di data e articolo.
Una volta aggiornato l'archivio commesse, è possibile rilevare i consumi totali per centro di costo, valorizzati al costo reale e scostarli in termini di quantità e valore con quelli previsti (standard).

Scostamenti legati all'efficienza: l'elaborazione prevede la visualizzazione di alcuni parametri atti a determinare l'efficienza produttiva, come ad esempio:
   - scostamento della quantità prevista rispetto a quella effettivamente consumata
   - scostamento delle ore previste rispetto a quelle effettivamente impiegate
   - scostamento fra Costo standard * Quantità standard rispetto al Costo standard * Quantità effettiva .

Scostamenti legati a fattori esterni . l'elaborazione prevede la visualizzazione di alcuni parametri atti a determinare l'incidenza dei fattori di mercato sul costo della commessa (aumenti delle materie prime, ecc.) come ad esempio:
   - scostamento fra Costo standard * Quantità standard rispetto al Costo effettivo *  Quantità effettiva
   - scostamento fra Costo standard * Quantità standard rispetto al Costo ultimo *  Quantità effettiva .

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Info